Vivere a Gran Canaria (Isole Canarie): Guida Viaggio Completa

Immagina di poter lavorare con una vista su un cielo azzurro infinito, spiagge piene di spot per il surf e un'atmosfera da isola rilassata.

Questa è Gran Canaria: una destinazione che molti nomadi digitali e amanti del sole sognano! Quest'isola non è solo una destinazione, è un vero e proprio stile di vita.

In questa guida, approfondirò il motivo per cui quest'isola delle Canarie è tra le migliori destinazioni europee per i nomadi digitali e condividerò tutto ciò che devi sapere per sfruttare al meglio la tua avventura in smart working a Gran Canaria.

Quindi, metti in valigia il tuo computer portatile e la crema solare: l'eterna primavera di Gran Canaria ti aspetta!

Dove si trova Gran Canaria?

Immersa nel cuore dell'Oceano Atlantico, Gran Canaria è una delle splendide isole Canarie, appartenente alla Spagna, ma più vicina di circa 150 chilometri alla costa nord-occidentale dell'Africa.

Gran Canaria è la terza isola più grande delle Canarie e offre un paesaggio variegato che va dal verde lussureggiante del nord al deserto del sud fino alla sua vivace capitale, Las Palmas, che funge da centro culturale e commerciale.

💡
Gran Canaria è stata chiamata così poiché si pensava fosse l'isola più grande delle Canarie.

Vivere a Gran Canaria come nomade digitale: Vantaggi e svantaggi

Nomadi digitali all'Un Lugar Café di Gran Canaria (Foto di Freaking Nomads)

Gran Canaria non è solo un altro puntino sulla mappa: è un centro ben sviluppato per lavoratori da remoto che aspetta solo di essere scoperto. Ma come ogni altro luogo per nomadi digitali, ha i suoi vantaggi e svantaggi. Andiamo a vedere quali.

💡
Tenete presente che il viaggio è personale e questa è solo la mia esperienza personale a Gran Canaria, anche se cercherò di essere il più completo possibile e di darti una visione a 360 gradi dell'isola.

I vantaggi di Gran Canaria per i nomadi digitali

Iniziamo a spiegare cosa rende Gran Canaria una destinazione popolare tra i nomadi digitali europei.

💡
Spoiler: non si tratta solo di sole e spiagge, c'è molto di più!

1. Tempo splendido tutto l'anno

Uno dei maggiori vantaggi di Gran Canaria è, ovviamente, il suo clima costantemente soleggiato. Con temperature che raramente scendono al di sotto del piacevole e il sole quasi sempre presente, puoi dire addio a quelle giornate cupe e grigie che frenano il tuo umore e la tua produttività. Che tu stia lavorando sulla spiaggia o facendo brainstorming in un caffè all'aperto, il clima dell'isola è il sogno dei nomadi digitali e offre uno scenario perfetto per il lavoro e il tempo libero durante tutto l'anno.

💡
Per darti un'idea, Gran Canaria ha circa 300 giorni di sole all'anno!

2. Un mosaico culturale

Ma su quest'isola non si tratta solo di godersi il bel tempo, bensì di immergersi in una cultura in cui ogni festa e angolo di strada ha una storia. Pensa a Gran Canaria come alla Spagna, ma con un pizzico di fascino in più. Grazie alla sua vicinanza all'Africa, questo continente ne ha subito una forte influenza, come dimostrano gli insediamenti berberi sparsi su tutta l'isola. L'isola aveva anche un proprio popolo indigeno, i Guanci, che la abitavano prima della conquista spagnola delle Canarie.

3. Vivere a prezzi accessibili in un'isola sempre soleggiata

Un'altra grande attrattiva di Gran Canaria è la sua accessibilità economica, che offre un rapporto qualità-prezzo migliore rispetto ad altre destinazioni europee.

Qui il costo della vita non inciderà troppo sul tuo budget, permettendoti di godere di un confortevole stile di vita isolano. Scoprirai, infatti, che i tuoi euro andranno lontano, sia che tu stia cercando un appartamento caratteristico o che stia cenando nelle numerose opzioni gastronomiche che Gran Canaria offre.

4. Una forte comunità e infrastruttura per il lavoro a distanza

A Gran Canaria, gli spazi di coworking come The House e Hashtag Workspace sono più che luoghi di lavoro: sono comunità. Non si tratta dei tipici uffici, ma di luoghi vivaci, creativi e socievoli dove il lavoro incontra il gioco.

Immagina di fare brainstorming su una terrazza illuminata dal sole o di collaborare con altri nomadi in un ambiente dinamico e confortevole. Ebbene, questa è Gran Canaria! Inoltre, avrai a disposizione la rete internet più veloce delle Isole Canarie e, a volte, della maggior parte dei luoghi d'Europa! Quindi, se hai una professione che richiede una forte connessione, questo è il posto che fa per te.

5. Facile da esplorare, difficile annoiarsi

Gran Canaria non sarà la più grande in termini di dimensioni, ma è enorme in termini di cose da fare. L'efficiente sistema di trasporti dell'isola rende l'esplorazione super facile. Con spiagge nascoste, sentieri di montagna e canyon a breve distanza in auto, le esplorazioni spontanee qui sono all'ordine del giorno. Dimentica l'esperienza di smart working tradizionale: Gran Canaria offre posti dove lavorare immersi nella natura come pochi altri, ed è davvero un paradiso per gli amanti dell'aria aperta. Che si tratti di cavalcare le onde o di fare escursioni su sentieri panoramici, la bellezza naturale dell'isola ti ispirerà e rigenererà.

I contro di Gran Canaria per i nomadi digitali

Se Gran Canaria è un paradiso per i nomadi digitali sotto molti aspetti, è giusto parlare anche del rovescio della medaglia. Ogni luogo ha i suoi lati negativi e conoscerli aiuta a prepararsi meglio. Ecco cosa dovresti considerare prima di fare le valigie per Gran Canaria:

1. La necessità di un'auto per l'esplorazione

A meno che tu non abbia intenzione di rimanere nei dintorni di Las Palmas, avere un'auto è quasi una necessità a Gran Canaria. Il sistema di trasporto pubblico è discreto, ma per esplorare davvero le gemme nascoste dell'isola, un'auto è assolutamente necessaria. E a Las Palmas, preparati agli inconvenienti della vita cittadina: inquinamento atmosferico e acustico, traffico intenso e l'eterna lotta per i parcheggi, spesso limitati a 2 ore e non gratuiti.

2. Situazione spiagge: non proprio un paradiso tropicale

Le spiagge di Gran Canaria sono il sogno dei surfisti, ma potrebbero non essere adatte a tutti. A Las Palmas, potresti imbatterti in spiagge ricche di alghe che, ad essere onesti, non sono le più piacevoli in termini di odore. Le onde sono fantastiche per gli amanti del surf, ma possono essere eccessive per le famiglie o per chi cerca spiagge tranquille e balneabili. Le spiagge più pittoresche si trovano a Las Palmas e Maspalomas, che purtroppo sono anche le zone più turistiche.

3. Sovrasviluppo nelle aree principali

Sogni un'isola paradisiaca e incontaminata? Beh, alcune zone di Gran Canaria potrebbero non essere all'altezza. C'è un significativo eccesso di sviluppo intorno alle principali aree urbane per non parlare delle aree industriali sparse sull'isola.

Anche se ci sono molti luoghi naturali da visitare, come le dune di Maspalomas e Roque Nublo, la realtà è che come nomade digitale probabilmente trascorrerai la maggior parte del tuo tempo nei punti caldi dell'isola, che sono ben lontani dall'idilliaca vita isolana che potresti immaginare. Quindi, se ti aspettavi l'isola delle Canarie da una foto veloce vista su Instagram, probabilmente rimarrai deluso. Tuttavia, se ti procurerai un'auto e sarai pronto a guidare per almeno un'ora o due, avrai molte opportunità di godere della splendida natura che Gran Canaria ha da offrire!


Se hai superato questa sezione, significa che sei desideroso di saperne di più su Gran Canaria e hai bisogno di qualche informazione più pratica su questo luogo.

Quindi passiamo subito a come raggiungere quest'isola delle Canarie!

Come arrivare a Gran Canaria

El Teide, il punto più alto della Spagna, visto da Gran Canaria (Foto di Freaking Nomads)

Sia che tu arrivi in aereo dall'Europa o che tu venga da un viaggio più lungo, Gran Canaria è sorprendentemente accessibile e funge da ponte tra i continenti, nonché da crocevia di culture. Vediamo i diversi modi per raggiungerla.

Da tutto il mondo

La porta d'ingresso internazionale di Gran Canaria è l'Aeroporto di Gran Canaria (LPA), comodamente situato tra la capitale Las Palmas e il popolare sud. Questo vivace aeroporto accoglie voli dalle principali città europee e si collega a destinazioni in tutto il mondo. Molte compagnie aeree economiche e premium effettuano voli regolari qui, quindi è probabile che trovi una rotta adatta ai tuoi orari e al tuo budget.

Se provieni da paesi extraeuropei, potresti aver bisogno di un volo di collegamento, di solito attraverso la Spagna continentale o altri grandi hub europei.

Da altre isole Canarie

E se stai già esplorando le Canarie? Gran Canaria è ad uno schiocco di dita di distanza. Gli spostamenti tra le isole sono ottimi, grazie ai frequenti servizi di traghetto e ai brevi voli.

Compagnie come Fred Olsen e Naviera Armas gestiscono traghetti regolari per Gran Canaria dalle isole vicine, offrendo un modo di viaggiare panoramico e rilassato. Se hai poco tempo, compagnie aeree locali come Binter Canarias e Canaryfly offrono voli rapidi che ti porteranno a Gran Canaria in pochissimo tempo (anche se leggermente costosi, devo avvertirti).

Trasporti e come muoversi a Gran Canaria

Le strade con precipizi sul mare di Gran Canaria

Una volta atterrati all'aeroporto di Gran Canaria, raggiungere la destinazione finale dell'isola è super semplice.

All'aeroporto sono disponibili autobus pubblici, taxi e servizi di autonoleggio. Il servizio di autobus è l'opzione più economica, con percorsi regolari verso le principali città e zone turistiche. Se preferisci un maggiore comfort o avete molti bagagli, i taxi sono una scelta conveniente, mentre l'autonoleggio ti darà la flessibilità di esplorare l'isola al tuo ritmo.

Quest'ultima è personalmente la mia scelta preferita, in quanto il noleggio di un'auto con la più nota compagnia canaria Cicar è, senza esagerare, tra le più economiche d'Europa (solo circa €19/$20 al giorno per una Fiat 500 nuova di zecca).

Le migliori opzioni di alloggio a Gran Canaria

Case a Puerto de Mogán, Gran Canaria (Foto di Freaking Nomads)

La tua prossima domanda sarà probabilmente dove lasciare lo zaino e dormire durante il tuo soggiorno. Sia che tu stia pianificando una breve visita o un soggiorno a lungo termine, quest'isola ha tutti le tipologie di alloggio da poter chiamare casa per un po'. Qui di seguito troverai alcune opzioni che ti consiglio in base alle tue esigenze di nomade digitale.

Appartamenti/case private: L'opzione migliore per un soggiorno a lungo termine

Se Gran Canaria sarà casa/lavoro tua per un po' di tempo, affittare un appartamento o una casa privata è sicuramente la scelta migliore. Questa opzione ti offre il tuo spazio e la libertà di ambientarti. Potrai trovare una vasta gamma di scelte, dagli accoglienti monolocali nel cuore di Las Palmas alle serene ville sulla spiaggia. Siti web come Idealista e Airbnb sono ottimi punti di partenza per cercare il posto perfetto. E poi, avere una cucina propria significa potersi preparare qualche piatto locale ogni volta che si vuole (è quello che faccio io di solito).

Coliving: La migliore opzione in termini di community

Per i nomadi che desiderano un'atmosfera di comunità, i coliving e gli ostelli sono sempre un ottimo punto di riferimento. Prendiamo ad esempio Repeople, che offre diversi spazi di coliving come The Roof, The Artisan House, Mozart House e The Mansion. Ognuno di essi offre un'atmosfera unica e più di un semplice letto: si tratta di unirsi ad una comunità molto vivace. Qui troverai opportunità di networking e attività sociali come partite di pallavolo, incontri gastronomici e serate a base di tapas. E non perderti Palma Coliving, rinomato per la sua dinamica vita sociale, gli eventi settimanali e gli spazi di coworking di alto livello.

Hotel: L'opzione migliore per un soggiorno più breve

Per soggiorni più brevi o per un'esperienza più spensierata e di qualità, gli hotel sono una scelta obbligata. beCordial Hotels & Resorts, ad esempio, offre alloggi appositamente progettati per i nomadi digitali. Gli appartamenti Cordial Mogán Valle a Puerto de Mogán e le case vacanza Cordial Santa Águeda ad Arguineguín sono le scelte migliori. Non si tratta solo di comfort, ma di appartamenti moderni con connessione Wifi ad alta velocità e spazi di coworking. E non dimentichiamoci gli sconti per i soggiorni lunghi, perfetti per i nomadi che si fermano un po' più a lungo.

Le migliori aree in cui soggiornare a Gran Canaria

Che tu sia amante della spiaggia, della città, della montagna o del surf, quest'isola ha un posto che fa per te. Ti presento di seguito alcune delle migliori zone adatte ai nomadi digitali che dovresti sicuramente controllare.

Las Palmas de Gran Canaria: il cuore urbano di Gran Canaria

due anziani che guardano il lungomare di Las Palmas de Gran Canaria

Las Palmas, la capitale, è una scelta obbligata per i nomadi che amano l'atmosfera urbana o il surf. È un centro vivace con tutti i vantaggi della città che ci si aspetta: ottimi caffè, spazi di coworking e una vivace vita notturna. Il quartiere di Vegueta, con il suo fascino storico, e il lungomare di Las Canteras sono i punti chiave per chi desidera il meglio della vita cittadina e del relax in spiaggia.

💡
Se odi il traffico o hai una macchina, stai alla larga da Las Palmas. Dovrai pagare per la maggior parte dei posti auto, che nella maggior parte dei casi hanno un limite di tempo di 2 ore, quindi dovrai spostare la tua auto da un posto auto all'altro a meno che tu non abbia un permesso speciale per residenti (a volte nemmeno quello).

Maspalomas: beatitudine sulla spiaggia

Dunes di Maspalomas (Foto di Freaking Nomads)

Se la tua idea di ufficio perfetto è un ombrellone e il suono delle onde, Maspalomas è la scelta migliore. Conosciuta per le sue splendide dune e per la vivace vita da spiaggia, è perfetta per chi vuole combinare il lavoro con il sole, la sabbia e il mare. Inoltre, è un luogo ideale per rilassarsi dopo una giornata di lavoro grazie alla sua vasta scelta di bar e ristoranti sulla spiaggia.

💡
Personalmente ho adorato questo posto, ma sappi che è tra le zone più costose dell'intera isola.

Lloret, El Confital e El Frontón: il paradiso dei surfisti

tute da surf a Las Palmas de Gran Canaria

Lloret, El Confital e El Frontón sono tappe obbligate per i nomadi amanti del surf. Queste zone sono famose per i loro eccellenti spot di surf, che attirano i surfisti di tutto il mondo ogni anno. Non solo onde, queste zone offrono anche uno stile di vita rilassato e la possibilità di unirsi alla comunità locale di surfisti.

💡
Se sei un surfista principiante, potresti anche dare un'occhiata a Las Palmas e Maspalomas, che hanno scuole di surf e offrono spot adatti ai principianti.

Agaete: la gemma nascosta

Agaete (Foto di Freaking Nomads)

Per assaporare l'autentica vita isolana, devi recarti ad Agaete. Questa zona meno conosciuta offre un rifugio tranquillo lontano dalla folla dei turisti. È perfetta per i nomadi digitali che apprezzano la natura e la tranquillità. La vicina Agaete Valley, con le sue piantagioni di caffè e i suoi paesaggi lussureggianti, è un bonus per le esplorazioni del fine settimana.

Arguineguín: un'esperienza autentica canaria

Arguineguín, una vivace cittadina di pescatori, è l'ideale per i nomadi che vogliono immergersi nella cultura locale delle Canarie. È meno turistica di altre località, ma offre comunque tutto l'essenziale, dai buoni ristoranti alle belle spiagge. È un'ottima via di mezzo per chi vuole un po' di tutto: atmosfera locale, vita da spiaggia e un tocco di turismo.

Teror: per gli amanti della montagna

teror gran canaria

Immersa tra le montagne, Teror è una scelta affascinante per chi preferisce climi più freschi e paesaggi verdeggianti. Conosciuta per la sua bellissima basilica e le sue stradine pittoresche, è una città tranquilla e pittoresca, perfetta per staccare la spina pur essendo a portata di mano dalle altre attrazioni dell'isola.

Puerto de Mogán: la Venezia delle Canarie

Casa a Puerto de Mogán, Gran Canaria (Foto di Freaking Nomads)

Cerchi qualcosa di più tranquillo e pittoresco? Puerto de Mogán, conosciuta come la Venezia delle Canarie, è il posto giusto. Questo caratteristico villaggio di pescatori trasformato in località turistica offre un ritmo più rilassato. I suoi graziosi canali, le strade adornate di fiori e gli accoglienti ristoranti ne fanno un luogo ideale per i nomadi in cerca di ispirazione in un ambiente sereno.

💡
Alcuni potrebbero considerare questo posto come turistico, ma se stai cercando un luogo eccellente da immortalare su Instagram, questo è sirucamente quello giusto!

Connettività Internet a Gran Canaria

Il miglior amico di un nomade digitale è una rete internet affidabile, e Gran Canaria è eccezionale sotto questo punto di vista, grazie a un'infrastruttura internet super sviluppata per i lavoratori a distanza.

Ammettiamolo: a cosa serve un ufficio in spiaggia se non ci si può vantare online, giusto? (LOL). L'isola è ben equipaggiata in termini di connettività, offrendo 4G in tutta l'isola e 5G in aree selezionate come Las Palmas.

Sia che utilizzi il Wifi del tuo appartamento, una eSIM o che ti rivolgi ai fornitori di SIM locali, rimanere connessi a Gran Canaria non sarà certamente un problema. E quando si parla di velocità? Stiamo parlando di una delle connessioni più veloci che abbia mai sperimentato su un'isola, con alcuni luoghi che hanno una velocità di download e upload superiore a 120 Mbps!

Wifi gratuito in tutta l'isola

Uno dei vantaggi di trovarsi a Gran Canaria è quello di imbattersi nella connessione Wifi gratuita in molti spazi pubblici. Caffè, biblioteche e persino alcune spiagge offrono l'accesso gratuito a internet. È l'ideale per quelle volte in cui si vuole uscire dalla solita zona di lavoro senza perdere la connessione. Ricorda però che il Wifi gratuito è comodo, ma non sempre è l'opzione più veloce o sicura per le attività più impegnative.

Connettività 4G/5G

La copertura 4G di Gran Canaria è molto forte e ti garantisce una connessione stabile sia che tu stia esplorando le dune di Maspalomas o le strade di Las Palmas. E per chi ha bisogno di maggiore velocità, il 5G è presente nelle aree urbane e offre una connessione internet velocissima, perfetta per lo streaming o il trasferimento di file di grandi dimensioni.

eSIM

Per i nomadi tecnologici, le eSIM sono un'ottima opzione a Gran Canaria. Offrono la flessibilità di scegliere il proprio operatore e il proprio piano tariffario senza il fastidio di una carta SIM fisica. Le eSIM di Airalo o Holafly sono perfette per chi ha bisogno di destreggiarsi tra più numeri o vuole passare rapidamente da un piano dati all'altro in base alle proprie esigenze. Ecco un esempio di alcuni interessanti piani eSIM offerti da questi due popolari fornitori di eSIM:

1. Piani Airalo eSIM per le Isole Canarie

Piano Dati Validità Prezzo
Mansetel 1 GB 7 giorni $4.50
Mansetel 2 GB 15 giorni $7.50
Mansetel 3 GB 30 giorni $10.00
Mansetel 5 GB 30 giorni $14.00
Mansetel 10 GB 30 giorni $23.00
Mansetel 20 GB 30 giorni $36.00

2. Piani Holafly eSIM per la Spagna

Validità Dati Prezzo
5 giorni Dati illimitati con chiamate* €19.00
7 giorni Dati illimitati con chiamate* €27.00
10 giorni Dati illimitati con chiamate* €34.00
15 giorni Dati illimitati con chiamate* €47.00
20 giorni Dati illimitati con chiamate* €57.00
30 giorni Dati illimitati con chiamate* €69.00

*Puoi eseguire e ricevere chiamate per un massimo di 60 minuti

SIM locali

Se preferisci la via tradizionale, le carte SIM locali sono convenienti e facilmente disponibili. Fornitori come Movistar, Orange e Vodafone offrono una gamma di piani su misura per soggiorni a breve e lungo termine. Con una SIM locale, si beneficia di una copertura costante e si può facilmente ricaricare quando necessario. È un modo semplice per essere sempre a portata di clic dal resto del mondo.

Pacchetti di carte SIM prepagate Movistar

Piano Copertura dei dati Validità Prezzo
Prepago Plus 10+30GB 28 giorni €10
Prepago Premium 15+60GB 28 giorni €15
Prepago Totale 20+105GB 28 giorni €20

2. Pacchetti di carte SIM prepagate Orange

Piano Copertura dei dati Validità Prezzo
Go Fly 100GB 28 giorni €20
Go Run 50GB 5 giorni €15
Go Walk 25GB 15 giorni €10
Holiday Pass 5 Illimitato 5 giorni €15
Holiday Pass 15 Illimitato 15 giorni €25

3. Pacchetti di carte SIM prepagate Vodafone

Piano Copertura dei dati Validità Prezzo
Prepago S 50GB 28 giorni €10
Prepago M 100GB 28 giorni €15
Prepago L 140GB 28 giorni €20
Prepago XL 160GB 28 giorni €30
Prepago XXL 190GB 28 giorni €40

I posti migliori in cui lavorare a Gran Canaria

BEACH HOUSE Coworking a Las Palmas (Foto di Freaking Nomads)

Per i nomadi digitali, la ricerca del luogo di lavoro perfetto è importante quanto una spiaggia baciata dal sole. A Gran Canaria, avrai entrambe le cose! Che tu sia alla ricerca di un vivace spazio di coworking o di un'accogliente caffetteria dove sistemare il tuo computer portatile, quest'isola offre un'ampia scelta.

Spazi di coworking

Gli spazi di coworking di Gran Canaria sono diversi come i suoi paesaggi, e offrono di tutto, dai vivaci centri comunitari agli angoli tranquilli per una profonda concentrazione.

  • The House: The House a Las Palmas è più di un semplice spazio di lavoro: è il luogo in cui crescono le idee. Il suo ambiente invitante, le scrivanie in piedi e le deliziose terrazze sul tetto lo rendono perfetto per chi ama un po' di sole con i propri fogli di calcolo. Parlando con il proprietario, ci ha detto che presto si trasferirà dalla sede attuale. Assicurati quindi di controllare l'ubicazione effettiva, che potrebbe cambiare rispetto al momento in cui scriviamo!
  • Beach House: È il mio coworking preferito, perché aggiunge un tocco di serenità alla tua giornata lavorativa. Si trova vicino alla spiaggia e combina un ambiente di lavoro professionale con un'atmosfera rilassata, perfetta per chi vuole unire produttività e relax. L'unico svantaggio di questo coworking è che non ha cabine per videochiamate e a volte può essere un po' rumoroso se ti piace lavorare in silenzio. Se invece sei una persona che ama socializzare, il proprietario è molto divertente e ti farà conoscere tutti gli altri membri della sua meravigliosa comunità!
  • Soppa de Azul: Soppa de Azul, sempre a Las Palmas, è il luogo in cui la creatività incontra la produttività. Questo spazio artistico, che funge anche da galleria, è il luogo ideale per chi trae ispirazione dall'arte.
  • Coworking RePeople: RePeople offre diversi spazi di coworking in tutta l'isola, ognuno con un'atmosfera unica. Questi spazi sono noti per le loro comunità vivaci e una serie di servizi che soddisfano le esigenze di ogni nomade digitale. È una tappa obbligata se si vuole essere vicini alla comunità dei nomadi digitali dell'isola.

Caffè

  • Un Lugar Cafe: Un Lugar Cafe è il bar più popolare tra i lavoratori da remoto dell'isola, ed è quasi come un coworking, ma gratuito (ovviamente, assicurati di prendere una tazza di caffè o qualcosa da consumare!) Offre un ambiente tranquillo, ideale per quei pomeriggi in cui si ha bisogno di concentrarsi lontano dalla solita frenesia. E poi ha una connessione internet così veloce! In alcuni casi, era persino più veloce di altri coworking che ho visitato. Gli unici inconvenienti sono che chiudono alle 16:00 e non hanno molte opzioni per gli spuntini tra una sessione di lavoro e l'altra.
  • LUWAK: Luwak a Las Palmas è uno dei locali preferiti per l'ottimo caffè e l'ambiente accogliente. È un luogo ideale per le sessioni di lavoro informali o per godersi un buon caffè mentre si risponde alle e-mail. Offrono una buona varietà di snack, ma devo dire che a volte il locale sembra un po' troppo buio. Inoltre, chiudono presto, alle 16.30 (è un tema comune a Las Palmas).
  • Talleres Palermo: Talleres Palermo è più di una caffetteria: è un centro creativo. La sua miscela unica di caffè, snack ed eventi culturali lo rende un luogo fantastico per lavorare e uscire con altri lavoratori da remoto anche dopo il lavoro. Come LUWAK, qui chiudono anche alle 16:30, ma riaprono alle 19:00 fino a tarda notte!
  • Starbucks a Playa de las Meloneras: Per chi non ha bisogno di internet alla velocità della luce, ma vuole comunque lavorare con vista sull'oceano, Starbucks a Playa de las Meloneras è uno dei miei posti preferiti sull'isola. Forse internet non è il più veloce, ma l'esperienza del caffè sulla spiaggia lo compensa ampiamente, e sono anche aperti fino alle 22:00!
💡
Clicca sul nome del locale per ottenere le indicazioni di Google. Da lì, potrai vedere le foto e le recensioni di altre persone per capire se è il posto che fa per te!

Costo della vita a Gran Canaria

In qualità di nomade digitale che ha avuto il piacere di vivere a Gran Canaria per un paio di mesi, permettetimi di darti un'idea delle spese effettive che incontrerai. È un'isola in cui i tuoi soldi varranno euro varranno più di quanto ci si aspetti, combinando uno stile di vita rilassato con un costo della vita accessibile (rispetto agli standard occidentali certamente).

Costi dell'alloggio

L'alloggio è il luogo in cui spenderete una buona parte del tuo budget. In genere, una casa intera su Airbnb si aggira tra i 900 e i 1.500 euro al mese. Io personalmente ho trovato un'offerta a soli 600 euro per un mese intero. La fregatura? Si trovava in montagna, a 45 minuti di macchina sia dalla costa meridionale che da quella settentrionale. Si tratta di un compromesso tra costo e convenienza. Quindi, se vuoi risparmiare sull'alloggio, preparati a sacrificare un po' la posizione.

Costi dei pasti e dei ristoranti

I piatti locali in un ristorante tipico costano circa 10-15 euro a persona. Per una serata speciale, un pasto di tre portate per due persone in un locale di fascia media costa circa 50 euro. Se vuoi tenere sotto controllo il tuo budget, la soluzione migliore è cucinare a casa o acquistare piatti pronti nei supermercati.

Costi della spesa

La spesa è piacevolmente più economica rispetto alla terraferma e il posto dove risparmiare è la catena di supermercati Hyperdino. Ecco un'istantanea dei costi che affronterai:

  • Un litro di latte costa 1,00 euro.
  • Pane (500 g) a 0,85 €
  • Petto di pollo (1 kg) a 4,99 euro
  • 250 g di caffè (un must per le mattine in cui si lavora da casa) costano circa 2,29 euro.

Prezzi di caffè e cocktail

A proposito di caffè, una tazza di espresso o di cortado costa solo da 1 a 1,50 euro. Per l'ora dell'aperitivo, i prezzi nei bar variano da 3 a 4 euro per i cocktail più semplici, con una media di circa 6-10 euro. Sorseggiare un mojito o una caipirinha in spiaggia? Non ha prezzo!

Costi del carburante

Per il noleggio di un'auto, la benzina costa circa 1,27 euro al litro. Cerca le stazioni di servizio Petrol Prix, perché sono le più economiche dell'isola!

Prezzi dell'abbonamento alla palestra e delle lezioni di surf

Gli abbonamenti alle palestre sono un vero affare: costano da 30 a 50 euro al mese. Per gli appassionati di surf, le lezioni variano da 35 a 50 euro a sessione. Vale ogni centesimo per cavalcare le onde più belle.

Cultura, natura e cibo a Gran Canaria

Formaggio al forno con mojo picón e mojo verde (Foto di Freaking Nomads)

Gran Canaria non è solo una festa per gli occhi, ma anche per il palato, in quanto unisce il suo ricco patrimonio culturale a una serie di delizie culinarie. Quest'isola offre un'esperienza unica che combina storia, tradizioni e gastronomia in un modo che sicuramente affascinerà qualsiasi nomade digitale.

Il ricco tessuto culturale

La cultura dell'isola è ricca di storia, segnata dalle influenze dei Guanci, i suoi abitanti originari, e dei Berberi. Le tracce di queste antiche culture si trovano in vari siti archeologici e musei dell'isola. Gli abitanti del luogo sono noti per la loro gentilezza e ospitalità e fanno sentire ogni visitatore parte della loro comunità. Dai vivaci festival che mettono in mostra le tradizioni dell'isola alle interazioni quotidiane con i simpatici locali, l'esperienza culturale a Gran Canaria è davvero arricchente.

Un viaggio culinario

Il cibo di Gran Canaria è una deliziosa miscela di sapori spagnoli, africani e latinoamericani. Un piatto imperdibile sono le "papas arrugadas con mojo", patate con la buccia ed una salsa piccante che è un punto fermo della cucina locale. Anche i frutti di mare dell'isola sono eccezionali, grazie alla freschezza e alla varietà del pescato.

Ristoranti e piatti locali

  • Ristorante Tasca Galileo: Un luogo affascinante che offre un assaggio dell'autentica cucina canaria. Il loro menu è un viaggio attraverso i sapori e le tradizioni locali.
  • Bar Restaurante Tatono: Una visita obbligata per chi apprezza la cucina tradizionale in un ambiente accogliente. In questo posto ci sono solo persone del posto!
  • Tasca La Caldera: Conosciuto per i suoi piatti sostanziosi e saporiti, questo ristorante porta in tavola l'essenza dell'isola.
  • Bar Ristorante Roque Nublo: Perfetto per assaggiare una varietà di piatti locali, questo ristorante offre un autentico assaggio di Gran Canaria. Preparati però ad aspettare qualche ora per entrare, perché c'è sempre una lunga coda di gente del posto proveniente da tutta l'isola! Questo posto è ideale anche dopo una visita al bellissimo Roque Nublo!
  • La Tasquita Galega: Un posto delizioso che combina ingredienti locali con un tocco di stile galiziano. Perfetto se volete provare il pesce fresco pescato in giornata.

Cucina internazionale a Gran Canaria

Per i momenti in cui si desidera qualcosa di diverso, i ristoranti internazionali di Gran Canaria non ti deluderanno:

  • Kim's Pojangmacha (ristorante coreano): un gioiello per gli amanti della cucina coreana, che offre sapori e piatti autentici.
  • Avocadismo (ristorante vegano): un paradiso vegano con un menu creativo tanto delizioso quanto sano. Tutto è a base di avocado!
  • Delizia Pizzeria Italiana: pizza italiana gourmet che ti trasporterà direttamente in Italia. Fidati, ne vale la pena!
  • 200 Gramos Burger & Beverage (hamburger): hamburger fatti in casa che non hanno nulla da invidiare agli altri, perfetti per un pasto informale ma gustoso. Tra i migliori hamburger che abbia mai provato in vita mia (non sto scherzando!).
  • Chiwawa Cantina Mesa y López (ristorante messicano): un locale vivace e colorato che serve alcuni dei migliori piatti messicani dell'isola.
  • Tiki Taco (taqueria messicana): per un boccone veloce e delizioso, i loro tacos sono assolutamente da provare (e sono anche super economici!).
  • Calma Café (colazione e brunch): ideale per una piacevole colazione o un brunch con un'ampia varietà di scelta.
💡
Clicca sulla località indicata sopra per essere reindirizzato alle indicazioni di Google del locale. Da lì, potrai vedere le foto e le recensioni di altre persone per vedere se fa per te!

L'unica piantagione di caffè in Europa

Sapevi che Gran Canaria ospita anche l'unica piantagione di caffè in Europa? Proprio così: tra gli splendidi paesaggi e la ricca cultura, l'isola vanta una fama unica nel settore del caffè. Situata nella Valle dell'Agaete, la piantagione di caffè non è solo un luogo di coltivazione del caffè, ma un simbolo del patrimonio agricolo unico di Gran Canaria. Questa piantagione offre uno sguardo all'intricato processo di coltivazione e produzione del caffè. Per i nomadi digitali appassionati di caffè, una visita qui è d'obbligo. È un'opportunità per assaporare una tazza di caffè prodotto localmente, unico come l'isola stessa.

Questa esperienza è uno di quei rari piaceri che combinano apprendimento e svago nel modo più aromatico possibile.

Attività all'aperto e di avventura

Gran Canaria non è solo ottimo cibo e ricchezza culturale; è anche un parco giochi per l'avventura. L'isola è un paradiso per gli amanti della vita all'aria aperta e offre una pletora di attività, dalle escursioni sulle sue aspre montagne al surf sulle sue vivaci spiagge. Anche se ci addentreremo nei dettagli in un'altra sezione, vale la pena notare che sia che tu sia drogato di adrenalina o che ti piacciano le attività all'aria aperta, Gran Canaria ha qualcosa per te. Dalle dune di Maspalomas alle pinete di Tamadaba, i diversi paesaggi dell'isola sono lo sfondo perfetto per una vasta gamma di avventure.

La combinazione di bellezze naturali e attività emozionanti è ciò che rende Gran Canaria una delle destinazioni top delle Isole Canarie per chi cerca uno stile di vita attivo ed emozionante.

Qual è il momento migliore per visitare Gran Canaria?

Playa de Las Canteras a Las Palmas (Foto di Freaking Nomads)

Scegliere il momento giusto per visitare Gran Canaria può essere cruciale quanto scegliere la spiaggia giusta per rilassarsi o il caffè perfetto per lavorare. Quest'isola, benedetta da un clima mite tutto l'anno, è sempre pronta ad accogliere i nomadi digitali. Tuttavia, a seconda di ciò che cerchi, alcuni mesi potrebbero essere più adatti di altri.

Il meglio di tutti i mondi: tarda primavera e inizio autunno

Il periodo ideale per visitare Gran Canaria è la tarda primavera (da aprile a giugno) e l'inizio dell'autunno (da settembre a novembre). In questi mesi il clima è particolarmente piacevole, né troppo caldo né troppo freddo, perfetto sia per il lavoro che per il divertimento. L'isola è meno affollata e offre più spazio per esplorare e divertirsi. Che si tratti di fare escursioni in montagna o di rilassarsi in spiaggia, questi mesi offrono l'equilibrio ideale tra comfort e tranquillità.

Estate: sole, mare e feste

L'estate (luglio-agosto) a Gran Canaria è all'insegna dell'energia e della vivacità delle spiagge. Il clima è più caldo, il che lo rende perfetto per le attività in spiaggia, gli sport acquatici e l'esplorazione delle città costiere. È l'alta stagione turistica, quindi l'isola è più vivace (e più affollata). Sebbene non sia il periodo migliore per la folla, è anche vero che in questo periodo l'isola ospita vari festival ed eventi locali, che offrono un'immersione profonda nella cultura dell'isola. Quindi, a te la scelta!

Inverno: mite e rilassato

Gli inverni (da dicembre a marzo) a Gran Canaria sono miti rispetto a gran parte dell'Europa, con serate più fresche, ma ancora molto soleggiate. È un periodo ideale per i nomadi digitali che preferiscono un ritmo più rilassato. I mesi invernali sono ideali per le attività all'aperto, come le escursioni e l'esplorazione dei paesaggi naturali, poiché le temperature sono confortevoli per le attività fisiche.

Ogni momento è buono

Sinceramente, Gran Canaria è uno di quei rari luoghi in cui "ogni momento è buono". Con circa 300 giorni di sole all'anno, l'isola è una destinazione ideale per tutti i nomadi digitali.

12 cose da fare a Gran Canaria

Gran Canaria non è solo un luogo fantastico per lavorare da remoto; è anche un'isola ricca di attività ed esperienze che possono arricchire il tuo soggiorno. Che tu sia amante dell'avventura, della cultura o del relax, qui ce n'è per tutti i gusti. Esploriamo alcune delle attività imperdibili di Gran Canaria che la rendono un must per i nomadi digitali.

1. Vagare per le dune di Maspalomas

Dune di Maspalomas (Foto di Freaking Nomads)

Scopri il paesaggio desertico delle splendide dune di sabbia di Maspalomas. Perfette per una piacevole passeggiata o per un servizio fotografico unico, queste dune offrono un'esperienza naturale straordinaria proprio accanto all'oceano.

2. Visita al Roque Nublo

Roque Nublo (Foto di Freaking Nomads)

Intraprendi un viaggio verso uno dei punti di riferimento più iconici di Gran Canaria, il Roque Nublo. Questa antica formazione vulcanica si erge maestosa e offre un'escursione impegnativa, ma gratificante. Una volta arrivati in cima, potrai godere di alcune delle viste più spettacolari dell'isola, che ne fanno una tappa obbligata per gli appassionati di natura e per i fotografi.

3. Esplorare il Barranco de las Vacas

Visita questo suggestivo canyon, ideale per i fotografi e gli amanti della natura. Le formazioni del Barranco de las Vacas ricordano il famoso Antelope Canyon.

4. Osservare il tramonto al Pico de las Nieves

Roque Nublo visto da Pico de las Nieves (Foto di Freaking Nomads)

Goditi un tramonto mozzafiato dal punto più alto di Gran Canaria. Il Pico de las Nieves offre una vista panoramica dell'isola ed è un luogo memorabile per gli amanti del tramonto.

5. Passeggiata nel Puerto de Mogán

Puerto de Mogán (Foto di Freaking Nomads)

Passeggia per la "Piccola Venezia", con i suoi affascinanti canali e ponti. I caffè e i negozi di Puerto de Mogán offrono uno scenario pittoresco per una giornata di relax.

6. Visita alle città locali di Firgas e Teror

Firgas (Foto di Freaking Nomads)

Esplora la ricca storia e la splendida architettura di queste incantevoli città. Le strade pittoresche di Firgas e Teror sono una finestra sulla cultura dell'isola.

7. Esplorare la città storica di Vegueta

Centro storico di Vegueta (Foto di Freaking Nomads)

Immergiti nella storia di Las Palmas esplorando Vegueta. Questa zona del centro storico è ricca di cultura e di bellezze architettoniche e offre uno sguardo al passato.

8. Surf a El Confital, Lloret e El Frontón

due surfer in gran canaria

Cavalca le onde in questi rinomati spot per il surf. El Confital, Lloret e El Frontón sono noti per le loro eccellenti condizioni di surf, adatte a tutti i livelli.

9. Escursioni nel Parco Naturale di Tamadaba

Scopri i sentieri tranquilli e le rigogliose pinete del Parco Naturale di Tamadaba. La bellezza naturale del parco e i suoi panorami mozzafiato lo rendono un paradiso per gli escursionisti.

10. Assaggiare le prelibatezze locali

Puntillas de calamar fritas (Foto di Freaking Nomads)

Lasciati tentare dalle delizie culinarie di Gran Canaria, tra cui i frutti di mare freschi e le iconiche "papas arrugadas con mojo". La cucina dell'isola è una delizia per gli amanti del cibo.

11. Visita alle cantine e alle piantagioni di caffè

Esplora le cantine uniche e le piantagioni di caffè uniche in Europa a Gran Canaria. Queste visite offrono esperienze deliziose per gli appassionati di vino e caffè.

12. Escursione a Playa de Guïguï

Fai un'escursione a piedi o in barca fino a questa spiaggia nudista appartata. La tranquillità e la bellezza incontaminata di Playa de Guïguï la rendono una fuga perfetta per chi cerca la pace in mezzo alla natura.


Potresti essere interessato anche a:

Lanzarote: Guida Viaggio per Nomadi Digitali e smart worker
La guida completa per Lanzarote come nomade digitale o smart worker. Scopri i migliori luoghi di lavoro, punti di interesse e consigli locali.

Gran Canaria è sicura?

Quindi, se ti stai chiedendo se Gran Canaria è sicura, sarai felice di sapere che quest'isola è tanto sicura quanto soleggiata! Conosciuta per la sua atmosfera rilassata e la cordialità della gente del posto, Gran Canaria è generalmente un luogo molto sicuro per i nomadi digitali e i turisti. Il basso tasso di criminalità significa che potrai rilassarti e goderti la vita dell'isola in tutta la sua tranquillità.

Naturalmente, si applicano le consuete regole di viaggio: tenere d'occhio i propri effetti personali e prestare attenzione all'ambiente circostante, in particolare alle strade buie di Las Palmas di notte (che a volte mi hanno dato un'impressione strana devo ammettere). Ma nel complesso, Gran Canaria è un posto sicuro e accogliente a tutti i suoi visitatori, rendendola una scelta facile per una destinazione di lavoro a distanza senza preoccupazioni.


Potrebbe interessarti anche:

Madeira (Portogallo): Guida viaggio per Nomadi Digitali
Madeira è davvero un posto suggestivo. In questa guida per nomadi digitali, condividiamo tutte le informazioni che devi sapere su quest’isola tropicale europea.

Siete pronti a fare di Gran Canaria la tua prossima destinazione nomade?

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter e ricevi contenuti come questi direttamente nella tua casella di posta.

Non dimenticare di seguirci sulla nostra pagina Instagram e iscriviti al nostro gruppo Facebook per connetterti con nomadi digitali italiani come te.

Ci becchiamo lì, Freaking Nomads!

Disclosure: Alcuni dei link in questo articolo sono affiliati. Ciò significa che, se acquisti tramite i nostri link, potremmo guadagnare una piccola commissione che ci aiuta a creare contenuti utili per la community. Consigliamo solo prodotti che riteniamo possano aggiungere valore, quindi grazie per il tuo supporto!