E poi arrivano gli addii

10% di sconto sull'assicurazione viaggio per essere un lettore di Freaking Nomads

Ciao Freaking Nomads, come state?

Qui Luca che vi scrive dall'aeroporto di Istanbul, sorseggiando la sua ultima tazza di tè (çay) turco ☕ (mi mancherà davvero).

Oggi vi volevo parlare di un tema che penso in molti possano rivedersi: gli addii.

Come viaggiatori, siamo sempre in movimento, esploriamo sempre nuovi posti, ed incontriamo tante belle persone di culture diverse.

Ma ad ogni nuova avventura arrivano sempre quegli inevitabile addii.

Dire addio a un luogo che abbiamo esplorato per mesi può suscitare un vortice di emozioni.

È quella sinfonia agrodolce di attesa per il futuro e nostalgia per il passato.

Immagino che tutti ci siate passati e sapete come ci si sente.

Ti crei la tua routine, fai amicizia con persone che non parlano nemmeno la tua lingua, trovi il tuo forno o la tua pasticceria preferita con quella signora sorridente che ti saluta sempre, e poi... arriva il momento di fare i bagagli e voltare pagina.

Può essere difficile, lo so, ma dopo tutto è proprio l'essenza del nostro stile di vita nomade.

Siamo esploratori, avventurieri, sempre pronti per il prossimo viaggio.

Ma come si fa a fare i conti con gli addii in viaggio?

Ad essere onesti, non l'ho ancora capito nemmeno io. Ma nel caso in cui possa esservi d'aiuto in qualsiasi modo, ecco il mio approccio per cercare di soffrirci il meno possibile:

  • Celebro i ricordi: prima di partire, mi prendo un giorno per rivisitare i miei luoghi preferiti. Scatto foto, scrivo alcune note sul mio iPhone e ripenso alla marea ricordi che ho creato. È un giorno di riflessione e di riconoscenza, un modo per dire grazie al luogo che è stato la mia casa per qualche tempo, anche se limitato.
  • Rimango in contatto: grazie alla tecnologia, dire addio non deve significare per forza perdere i contatti. È per questo che cerco sempre di tenermi in contatto con le persone che incontro durante i miei viaggi. Ci condividiamo i nostri piani di viaggio futuri e chissà, magari potremmo incrociarci di nuovo da qualche altra parte nel mondo!
  • Abbraccio il cambiamento: il cambiamento può essere impegnativo, ma è anche entusiasmante! Cerco di accettare l'incertezza e di attendere con ansia le prossime avventure che mi aspettano. È un nuovo capitolo, una nuova avventura e non vedo l'ora di tuffarmici dentro.
  • Pratico la gratitudine: mi prendo un momento per essere grato per il tempo che ho trascorso nel luogo che sto appena lasciando. Questa gratitudine trasforma la tristezza della partenza in apprezzamento per il viaggio. È un tributo alle belle esperienze che ho vissuto e della crescita che ho avuto grazie ad esse.
  • Guardo sempre avanti: mi ricordo che ogni addio è anche un arrivederci. Quando finisce un'avventura, ne inizia subito un'altra. E già non vedo l'ora di vivere nuove esperienze, incontrare nuove persone e visitare nuovi luoghi.
Il viaggio è un ciclo di finali e di nuovi inizi.

E questa è la bellezza del nostro stile di vita nomade.

Quindi, amici, mentre facciamo le valigie e ci prepariamo per la prossima avventura, ricordiamoci di rivalutare gli addii. Non sono solo la fine, ma anche un nuovo inizio, nonché un trampolino di lancio verso la nostra prossima emozionante avventura.

Buona settimana amici e, come al solito, rimanete avventurosi perché c'è un mondo là fuori, che aspetta solo di essere scoperto! ☀️

Un abbraccio,
Luca ✌


💌 Ci piace tanto sentire le vostre storie. Se vuoi condividere come hai iniziato il tuo viaggio da nomade digitale, darci del feedback o solo farti due chiacchiere con noi, clicca su RISPONDI e facci un saluto! Promettiamo di fare del nostro meglio per leggere ogni singola email 😊


✍️ Gli ultimi articoli dal sito dei Freaking Nomads

I 12 migliori zaini da viaggio: guida all’acquisto (2023)
Scopri quali sono i migliori zaini da viaggio del 2023 e come scegliere il modello più adatto a te. Leggi la nostra guida e confronta le offerte.
37 lavori per lavorare da remoto come Nomadi Digitali
In questa guida ti sveliamo la lista completa dei 37 lavori che ti permetteranno di lavorare da remoto e diventare un nomade digitale.
VPN e Smart Working: Le migliori VPN per lavoratori da remoto
Migliora la tua sicurezza online sia che tu sia in viaggio o in smart working. Scopri le migliori VPN per smart working e proteggi i tuoi dati in assoluto anonimato.

🧑‍💻 La #storianomade della settimana

@around_the_world_with_grace x @freakingnomads_it

✨ L' #aforismanomade della settimana

"L'unico vero viaggio verso la scoperta non consiste nella ricerca di nuovi paesaggi, ma nell'avere nuovi occhi." – Marcel Proust

📸 La #cartolina nomade della settimana

La nostra cartolina nomade di questa settimana arriva dall'obiettivo di @ciocciagram

🔥 La risorsa per Nomadi Digitali della settimana

FlightList

FlightList è un’app che è stata creata da Hans Desjarlais, un nomade digitale che voleva risolvere il suo problema di trovare voli economici e flessibili in tutto il mondo. Si rese conto che non c’era un modo facile per cercare voli per paese o regione, e che la maggior parte dei motori di ricerca di voli mostrava solo opzioni di andata e ritorno o multi-città. Così decise di creare un’app che gli permettesse di scoprire rotte più economiche che non sapeva esistessero, e di prenotarle direttamente dall’app o salvarle per dopo. 

FlightList è pensata per le persone che amano viaggiare ed esplorare nuovi posti, e che non vogliono essere limitate da date o destinazioni fisse. Ti permette di cercare per Paese o regione e ti mostra i voli più economici disponibili per le tue date scelte. Puoi anche filtrare per durata del volo, numero di scali e preferenze di compagnia aerea. 

Se vuoi provare FlightList, puoi scaricarla dal Google Play Store o visitare il loro sito web all’indirizzo flightlist.io per maggiori informazioni.

Vai sul sito

👉 Se cerchi altre risorse per nomadi digitali e lavoratori da remoto, controllale tutte sul nostro sito 📚

Questa newsletter include link affiliati e potremmo guadagnare una commissione per ogni acquisto fatto. Siamo finanziati principalmente da voi lettori, quindi ci impegniamo il più possibile nel consigliare prodotti e servizi che useremmo noi stessi e che pensiamo soprattutto possano essere utili a te 🙌


🎟️
Vuoi sponsorizzare la tua azienda nella nostra Newsletter? Scrivici qui