VPN per lavorare da casa a confronto: quale scegliere?

Se lavori da casa, sei sicuramente ben consapevole delle sfide che derivano dal vivere e lavorare in un ambiente diverso dall'ufficio della propria azienda.

Dopotutto, ci sono tante sfide di sicurezza quando si naviga nell’infrastruttura digitale comodamente seduti da casa. Una di queste è garantire una connessione sicura quando si accede a delle risorse online.

La soluzione a questo problema viene fornita dalle VPN o Reti Private Virtuali.

Che tu stia cercando maggiore privacy o maggiore sicurezza mentre lavori da casa, sono disponibili decine di eccellenti VPN per aumentare la tua produttività e proteggere le tue informazioni personali e di lavoro da potenziali minacce.

In questa recensione esploreremo ciò che rende le VPN così importanti per i lavoratori da remoto come te, e ancora meglio, quali sono le migliori VPN per lavorare da casa.

Perché hai bisogno di una VPN come lavoratore da casa?

Avere una VPN come lavoratore da casa è estremamente importante. Lasciami condividere con te alcune semplici ragioni:

Accesso da tutto il mondo

Le VPN consentono ai lavoratori da casa di aggirare le limitazioni geografiche implementate da alcune risorse digitali o talvolta dall'estero. Ciò significa che puoi accedere agli strumenti e alle risorse di lavoro necessari indipendentemente dalla tua posizione nel mondo.

  • Maggiore sicurezza dei dati: Lavorare da casa spesso richiede la gestione di informazioni sensibili online, soprattutto se sei un dipendente da remoto. Le VPN aggiungono quel livello di protezione crittografando i tuoi dati e rendendo più difficile per i criminali informatici di intercettarli e abusarne.
  • Protezione della privacy: Le VPN impediscono al tuo provider di servizi Internet (ISP) o a terze parti di monitorare le tue attività online, garantendo che qualsiasi informazione sensibile o proprietaria che gestisci rimanga riservata.
  • Connettività stabile: A seconda della tua posizione, come lavoratore da casa potresti dover affrontare connessioni internet instabili. Una VPN di qualità può fornire una connessione più affidabile, consentendo un telelavoro ininterrotto.
  • Prevenire la limitazione della larghezza di banda: Gli ISP a volte riducono la velocità di internet se consumi molti dati. In particolare per i ruoli ad alta intensità di dati, una VPN nasconderà le tue attività online al tuo ISP, prevenendo potenziali limitazioni della larghezza di banda.

Ora che abbiamo stabilito perché una VPN è un must assoluto per i lavoratori da casa, è tempo di entrare nei dettagli. Confrontiamo più da vicino quali sono i provider VPN che consideriamo i migliori per i lavoratori da casa.

Le migliori VPN per il lavoro da casa

  1. Il migliore in assoluto per i lavoratori da casa: NordVPN
  2. Ideale per telelavoratori esperti di tecnologia: Surfshark
  3. Ideale per lavoratori da casa globali: ExpressVPN
  4. Ideale per i nuovi utenti VPN: Atlas VPN
  5. Ideale per le funzionalità di privacy: Cyberghost
  6. Ideale per velocità di connessione: IPVanish

1. NordVPN: la migliore VPN in assoluto per i lavoratori da casa

nordvpn macos app

NordVPN è in cima alla nostra lista delle migliori VPN per lavoratori da casa, offrendo una formidabile combinazione di velocità, sicurezza e funzionalità intuitive.

È una delle VPN più sicure sul mercato, che combina la crittografia AES-256 con un pacchetto completo di strumenti di sicurezza, incluso il blocco di pubblicità e malware e connessioni multi-hop. Per i lavoratori da casa, il piano standard annuale di NordVPN è un investimento prezioso, consentendo fino a 6 dispositivi di connettersi contemporaneamente e fornire accesso a oltre 5.400 server in 59 Paesi.

NordVPN migliora anche il telelavoro grazie ai suoi prodotti opzionali focalizzati sulla sicurezza, come ad esempio NordLocker per l'archiviazione di file crittografati e NordPass per la gestione delle password. Oltre a ciò, hai la possibilità di acquistare un indirizzo IP dedicato (a partire da 3,79 euro al mese), che è particolarmente vantaggioso per i professionisti da casa che potrebbero richiederlo per usi lavorativi specifici come il test di software da una posizione o IP specifici.

Informazioni chiave sulla VPN:

  • Tipo di VPN: Lavoro personale, da casa, mobile e tunneling diviso
  • Numero e posizioni del server: Oltre 5.400 server in 59 paesi
  • Estensioni del browser: Sì, per Chrome, Edge e Firefox
  • Prova gratuita: 30 giorni di rimborso garantito
  • Assistenza clienti 24 ore su 24, 7 giorni su 7:
  • Navigazione anonima:
  • Interruttore di uccisione:
  • Politica di non registrazione:
  • Tunneling diviso:

Pro e contro:

Pro e contro:

Professionisti

  • Sicurezza di prim'ordine per i lavori delicati

  • Ampia selezione di server per connessioni affidabili

  • Strumenti aggiuntivi per la protezione dei dati come NordLocker

Contro

  • Prezzi non proprio chiari per i piani aziendali

  • Limitato a sei connessioni simultanee

  • Complessità dell'interfaccia VPN per i nuovi utenti

2. Surfshark: Ideale per telelavoratori esperti di tecnologia

surfshark VPN MacOS

Surfshark è invece una VPN eccezionale per i lavoratori da casa che sono attenti al budget, ma richiedono tuttavia un set avanzato di funzionalità. Offre un vantaggio competitivo grazie al suo supporto illimitato di dispositivi simultanei e un pacchetto completo di strumenti per la privacy. Il tutto ad un canone di abbonamento annuale molto conveniente.

La politica no-log di Surfshark e il suo 'Camouflage Mode' su ciascun server assicurano che le tue attività online e la tua identità rimangano riservate, il che è fondamentale per il lavoro da casa che spesso coinvolge dati sensibili.

Comprende inoltre il servizio CleanWeb per bloccare annunci pubblicitari, tracker e malware e lo strumento Whitelist che consente ad app e siti web selezionati di bypassare la VPN. Questo tunneling selettivo è particolarmente utile per accedere ai servizi locali mantenendo la protezione VPN per altre attività. Con un'assistenza clienti 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e i 30 giorni di rimborso garantito, Surfshark mostra grande attenzione alla soddisfazione e al supporto degli utenti, che è qualcosa che ci piace molto di questo servizio VPN.

Informazioni chiave sulla VPN

  • Tipo di VPN: Lavoro personale, da casa, mobile e tunneling diviso
  • Numero e posizioni del server: Oltre 3.200 server in 100 Paesi
  • Estensioni del browser: Sì, per Chrome e Firefox
  • Prova gratuita: 30 giorni di rimborso garantito
  • Servizio Clienti: Disponibilità 24 ore su 24, 7 giorni su 7
  • Navigazione anonima: Supportato
  • Interruttore di uccisione: Incluso
  • Politica di non registrazione: Conformità rigorosa
  • Tunneling diviso: Disponibile

Pro e contro:

Professionisti

  • Dispositivi illimitati su un unico abbonamento

  • Prezzi convenienti per tutte le funzionalità

  • Avvisi antivirus e di violazione dei dati inclusi

Contro

  • Velocità inferiori su alcuni server

  • Configurazione limitata a soli esperti

  • Nessuna opzione di indirizzo IP dedicato

3. ExpressVPN: Ideale per lavoratori da casa globali

express vpn macos app

ExpressVPN è la nostra opzione preferita per i lavoratori da casa che necessitano di un accesso affidabile a una rete veramente globale. Il suo servizio ha un prezzo più alto che riflette le sue offerte premium, inclusi i server in 105 paesi.

La tecnologia TrustedServer di ExpressVPN garantisce che i dati non vengano mai scritti su un disco rigido, mantenendo l'integrità di ogni sessione. E grazie al supporto fino a 8 dispositivi contemporaneamente, i lavoratori da casa possono rimanere facilmente connessi su tutti i loro dispositivi.

L'impegno di ExpressVPN per la privacy è evidente con la sua politica no-log e l'innovativa opzione di pagamento con Bitcoin, rivolgendosi a quei professionisti da casa che privilegiano l’anonimato. La rete aziendale e proprietaria del Protocollo Lightway è inoltre progettata per offrire velocità più elevate e riconnessioni rapide, come confermato dai nostri test, garantendo un lavoro da casa efficiente senza ritardi.

Informazioni chiave sulla VPN

  • Tipo di VPN: Accesso remoto personale e sicuro per lavoro, dispositivi mobili e tunneling diviso
  • Numero e posizioni del server: Oltre 3.000 server in tutto il mondo
  • Estensioni del browser: Sì, per Chrome, Edge e Firefox
  • Prova gratuita: 30 giorni di rimborso garantito
  • Servizio Clienti: Disponibilità 24 ore su 24, 7 giorni su 7
  • Navigazione anonima: Supportato
  • Interruttore di uccisione: Incluso
  • Politica di non registrazione: Conformità rigorosa
  • Tunneling diviso: Disponibile

Pro e contro:

Professionisti

  • Copertura server estesa a livello globale

  • Sicurezza e privacy robuste

  • Velocità elevate del protocollo Lightway

Contro

  • Livello di prezzo più elevato

  • Limite di connessione di otto dispositivi

  • Funzionalità potenzialmente complesse

4. Atlas VPN: Ideale per i nuovi utenti VPN

atlas VPN view from MacOS app

Prossima nella nostra lista delle migliori VPN, c'è Atlas VPN. Questa è sicuramente la scelta ideale per chi si approccia per la prima volta alle VPN, grazie alla sua interfaccia intuitiva e alla configurazione super semplice. Concentrandosi sulla semplicità senza sacrificare la sicurezza, ciò che ci piace di Atlas VPN è che offre una versione gratuita per coloro che desiderano testare il terreno prima di sottoscrivere ad un piano premium. La versione premium ha anche un prezzo competitivo, rendendola ugualmente accessibile a tutti gli utenti, compresi i lavoratori da casa che cercano una versione premium ed un servizio VPN conveniente.

In particolare, Atlas VPN garantisce che i lavoratori da remoto come noi possano godere di una rete internet aperta con funzionalità come Server MultiHop per una maggiore privacy e il server da 10 Gbps per connettività ad alta velocità. Inoltre, la sua politica di dispositivi illimitati significa che con un unico abbonamento puoi coprire tutti i tuoi dispositivi di lavoro, garantendo una protezione davvero completa.

Informazioni chiave sulla VPN

  • Tipo di VPN: Lavoro personale e da casa con i server MultiHop e Privacy Pro
  • Numero e posizioni del server: Oltre 700 server in 28 paesi
  • Estensioni del browser: Sì, per Chrome e Firefox
  • Prova gratuita: Garanzia di rimborso di 30 giorni sui piani più lunghi di un mese
  • Servizio Clienti: Disponibilità 24 ore su 24, 7 giorni su 7
  • Navigazione anonima: Supportato
  • Interruttore di uccisione: Incluso
  • Politica di non registrazione: Verificato
  • Tunneling diviso: Disponibile

Pro e contro:

Professionisti

  • Interfaccia VPN adatta ai principianti

  • Supporto per dispositivi illimitati

  • Livello gratuito per un utilizzo VPN conveniente

Contro

  • Funzionalità limitate per utenti esperti di tecnologia

  • Nessuna offerta IP dedicata

5. Cyberghost: Ideale per le sue funzionalità di privacy

Cyberghost VPN view from Mac

CyberGhost VPN è la nostra scelta per il miglior servizio VPN in termini di funzionalità relative alla privacy ed è perfetta per quei lavoratori da casa che richiedono sia anonimato che sicurezza. Con una vasta rete di 9.831 server in tutto il mondo, CyberGhost offre la massima privacy per tutti i dispositivi, incluse app specifiche per Windows, iOS, Mac, Android o Linux. La sua crittografia avanzata e la politica no-log in Romania, un Paese con leggi rispettose della privacy, fornisce una base sicura per tutte le tue attività online.

Ciò che distingue CyberGhost dalle altre VPN sono le sue funzionalità come il kill switch automatico, la protezione da perdite DNS e IP e la possibilità di utilizzare IP dedicati, le quali sono vantaggiosi per noi lavoratori da remoto che spesso abbiamo bisogno di accedere agli indirizzi IP su reti limitate. Il servizio vanta anche velocità elevate, rendendolo adatto per streaming, gaming e download di file di grandi dimensioni senza compromettere la sicurezza.

E con assistenza clienti 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e una generoso garanzia di rimborso di 45 giorni, CyberGhost VPN è sicuramente nella nostra lista delle scelte più affidabili e incentrate sulla privacy per i professionisti da casa.

Informazioni chiave sulla VPN

  • Tipo di VPN: Per accesso personale e lavoro da casa, dispositivi mobili e tunneling diviso
  • Numero e posizioni del server: Oltre 9.800 server in 91 Paesi
  • Estensioni del browser: Sì, per Chrome e Firefox
  • Prova gratuita: Garanzia di rimborso di 45 giorni
  • Servizio Clienti: Disponibilità 24 ore su 24, 7 giorni su 7
  • Navigazione anonima: Supportato
  • Interruttore di uccisione: Incluso
  • Politica di non registrazione: Verificato
  • Tunneling diviso: Disponibile

Pro e contro:

Professionisti

  • Rete estesa per l'accesso globale

  • Giurisdizione rispettosa della privacy

  • IP dedicato per il lavoro da casa

Contro

  • Opzione di servizio costosa

  • Complicato per i nuovi utenti

  • Comparativamente meno connessioni di dispositivi

6. IPVanish: Ideale per le velocità di connessione

ipvanish VPN MacOS app

L'ultimo nella nostra lista, non per importanza, abbiamo IPVanish, il quale si guadagna il posto come migliore VPN in termini di velocità, rendendola una buona scelta per i professionisti da casa che desiderano mantenere le proprie attività online al riparo da occhi indiscreti pur ottenendo una connessione veloce. Con un piano annuale conveniente, IPVanish offre un pacchetto interessante per chi cerca un equilibrio tra costi e prestazioni. Questa VPN non limita il numero di dispositivi che puoi avere su un account, il che significa che puoi proteggere tutti i dispositivi del tuo arsenale di lavoro da casa, senza preoccuparti di costi aggiuntivi.

IPVanish fornisce standard di crittografia avanzati, una politica verificata di assenza di registri di traffico e connessioni illimitate, garantendo che qualsiasi lavoratore da casa possa avere la libertà e la sicurezza di lavorare da qualsiasi luogo, non solo a casa. Inoltre, questo servizio VPN include il Protocollo WireGuard®, che è elogiato per le sue prestazioni ad alta velocità e che lo rendono adatto a tutto, dalla navigazione ad alta velocità allo streaming HD.

Informazioni chiave sulla VPN

  • Tipo di VPN: Lavoro personale e da casa, con particolare attenzione alla privacy
  • Numero e posizioni del server: Oltre 2.000 server in 75 località diverse
  • Estensioni del browser: Solo per Chrome
  • Prova gratuita: 30 giorni di rimborso garantito
  • Servizio Clienti: Chat dal vivo, e-mail e supporto telefonico 24 ore su 24, 7 giorni su 7 durante l'orario lavorativo
  • Navigazione anonima: Supportato
  • Interruttore di uccisione: Incluso
  • Politica di non registrazione: Verificato
  • Tunneling diviso: Disponibile

Pro e contro:

Professionisti

  • Connettività illimitata del dispositivo

  • Crittografia e privacy avanzate

  • Privacy e velocità a prezzi competitivi

Contro

  • Mancanza di IP dedicato per alcuni lavori da casa

  • Prezzi fuori vendita meno interessanti

  • Ambiguità nell'uso delle estensioni del browser

Le funzionalità chiave di una buona VPN per il lavoro da casa

Remote worker using a VPN from a coworking

Come già detto, una VPN è uno strumento essenziale per molti lavoratori da casa. È quel software che mantiene la tua connessione internet sicura e privata, soprattutto quando non sei l'unico a lavorare in casa tua perché hai coinquilini o familiari connessi. Ma con così tante VPN in circolazione, come scegliere quella giusta?

Non si tratta solo di scegliere una VPN; si tratta di trovarne una che si adatti alle tue esigenze specifiche di lavoratore da casa. Come? Analizziamo i criteri per una VPN che ti mantenga al sicuro e semplifichi la tua vita lavorativa da casa:

  • Standard di crittografia avanzati: Per noi la crittografia di prim’ordine non è negoziabile. Cerca una VPN con crittografia AES-256 per garantire che i tuoi dati rimangano protetti.
  • Politica di non registrazione: La privacy è fondamentale, quindi opta per una VPN che non conservi traccia della tua cronologia di navigazione. In questo modo, la tua attività online rimarrà protetta.
  • Velocità e affidabilità: Una buona VPN dovrebbe essere veloce e non interrompersi nei momenti critici. Dopotutto, il tempo è denaro quando lavori da casa, vero?
  • Disponibilità del server e diversità di posizione: Più server ha una VPN in tutto il mondo, maggiori saranno le tue possibilità di trovare una connessione veloce e affidabile, non importa dove ti trovi.
  • Facilità d'uso e assistenza clienti: Cerca una VPN semplice da usare, con un'assistenza clienti affidabile in caso di problemi.
  • Supporto multipiattaforma: La tua VPN dovrebbe funzionare su tutti i tuoi dispositivi, garantendo una protezione perfetta sia che tu sia sul tuo telefono, tablet o laptop.

Potrebbe interessarti anche:

Le 5 migliori saponette 5G per navigare ovunque nel mondo
Scopri le migliori saponette 5G per navigare ovunque. Confronto dettagliato per trovare il miglior router wifi per le tue esigenze di viaggio.

Come posso configurare una VPN per il lavoro da casa?

remote worker using a VPN at home

A questo punto avrai sicuramente un’idea più chiara di quale VPN si adatta alle tue esigenze di lavoro da casa. Quindi potresti voler sapere come configurarne una, in modo da sapere cosa aspettarti una volta scelto il tuo servizio.

Fortunatamente per te, configurare una VPN per il lavoro da casa è un processo relativamente semplice e non devi essere un esperto di sicurezza informatica per farlo. Ecco una semplice guida passo passo che ti consentirà di navigare in sicurezza in un batter d'occhio:

  1. Iscriviti ad un piano mensile o annuale: Una volta fatta la tua scelta, vai sul sito web della VPN e sottoscrivi un abbonamento. Di solito hanno piani diversi (mensile, annuale, ecc.), quindi scegli quello che funziona meglio per te. Controlla anche le offerte e gli sconti poiché tendono ad offrirne molti in vari periodi dell'anno.
  2. Scarica e installa: Dopo l'abbonamento, dovrai scaricare l'applicazione VPN. È disponibile sul sito web del provider VPN. Installalo sul tuo dispositivo proprio come faresti con qualsiasi altra app.
  3. Registrazione: Apri l'applicazione VPN e accedi utilizzando le credenziali che hai creato al momento dell'iscrizione. Di solito hanno app disponibili per Android, iOS, app desktop e persino estensioni Chrome e Mozilla.
  4. Collegare: La maggior parte delle VPN ha un grande pulsante “Connetti”. Tutto quello che devi fare è cliccarci sopra e voilà! Sei connesso alla VPN. Ora naviga sul web in modo sicuro e privato, indipendentemente da dove ti porta il tuo lavoro da casa.
  5. Scegli il tuo server: Se vuoi apparire come se ti trovassi in una posizione specifica (ad esempio per accedere a determinati contenuti limitati per regione), puoi scegliere un server in quell'area. La maggior parte delle VPN dispone di un elenco o di una mappa delle posizioni tra cui puoi scegliere.
  6. Risoluzione dei problemi: Se riscontri qualche intoppo, contatta l’assistenza clienti che ciascuna VPN deve fornire. Sono lì per aiutarti, quindi non esitare a rivolgerti a loro.

Facilissimo, vero?

10 suggerimenti per utilizzare una VPN in modo efficace come lavoratore da casa

Ora che abbiamo stabilito i criteri per selezionare la migliore VPN per il lavoro da casa, è tempo di approfondire alcuni suggerimenti pratici per massimizzare l'utilizzo della tua nuova VPN.

Come lavoratore da casa, sapere come ottimizzare la tua VPN può fare un'enorme differenza in termini di produttività, sicurezza e esperienza online complessiva. Quindi, approfondiamo alcune strategie chiave per assicurarti di ottenere il massimo dal tuo servizio VPN.

1) Adotta un utilizzo coerente della VPN

Mantenere la connessione VPN durante tutta la giornata lavorativa, non solo durante attività particolari, può garantirti una protezione costante. In questo modo hai la garanzia continua che i tuoi dati siano al sicuro da occhi sospettosi.

2) Scegli un servizio VPN affidabile

Scegli una VPN che si è dimostrata efficace nel tempo e ha guadagnato la fiducia dei suoi utenti. Informati sul loro background, esamina le recensioni e familiarizza con le loro politiche sulla privacy. È come fare un controllo sui precedenti della tua guardia del corpo: vuoi assicurarti che ti copra le spalle dopotutto.

3) Connettiti in modo intelligente

Velocità o accessibilità dei contenuti? Le tue esigenze determineranno a quale server connetterti. Se la velocità è la tua priorità, opta per un server vicino alla tua posizione fisica. Ma se desideri accedere a determinati contenuti, connettiti a un server nel Paese in cui tali contenuti sono disponibili. È come scegliere il percorso più veloce o quello più panoramico, in base alle tue preferenze di viaggio.

4) Proteggi tutti i dispositivi

Non lasciare nessun dispositivo senza protezione: assicurati che la tua VPN copra tutti i dispositivi che utilizzi per il lavoro da casa. Molti provider VPN offrono abbonamenti multi-dispositivo.

5) Utilizzare protocolli sicuri

Assicurati che la tua VPN utilizzi protocolli sicuri come OpenVPN o WireGuard. Conosciuti per il loro equilibrio tra velocità e sicurezza, questi protocolli rappresentano la soluzione migliore.

6) Mantieni aggiornata la tua VPN

Aggiornare regolarmente il software VPN è fondamentale quanto aggiornare il sistema operativo del telefono. Ciò ti garantisce di avere a tua disposizione gli ultimi miglioramenti della sicurezza e dei protocolli. Stai al passo con i tempi e goditi un'esperienza di navigazione più sicura.

7) Verifica delle perdite IP, DNS o WebRTC

Prendi l'abitudine di controllare occasionalmente eventuali perdite di IP, DNS o WebRTC. Ciò conferma che la tua VPN non riveli inavvertitamente nessuna delle tue informazioni personali. Consideralo come un controllo regolare per garantire che la tua VPN sia in ottime condizioni.

8) Attenzione alle VPN gratuite

I servizi VPN gratuiti possono essere un’offerta allettante, ma ricorda, potrebbero non fornire una sicurezza adeguata e potrebbero mettere a repentaglio i tuoi dati. È come scegliere tra una guardia del corpo professionista retribuita e un volontario: sai già qual è l'opzione più affidabile.

9) Utilizza un Kill Switch

Un kill switch è uno strumento utile che interrompe tutto il traffico internet se la tua connessione VPN si interrompe, evitando perdite di dati. È come un freno di emergenza che ti protegge dall'esposizione involontaria dei dati.

10) Rimani informato

Tieniti aggiornato sulle ultime minacce alla sicurezza informatica e scopri come possono influire sul tuo lavoro da casa. Ciò ti consente di adattare di conseguenza il tuo utilizzo della VPN. È come tenersi informati sulle previsioni del tempo e portare con sé un ombrello nel caso in cui piova.

VPN per il lavoro da casa: domande frequenti (FAQ)

I lavoratori da casa dovrebbero utilizzare una VPN?

Sì, i lavoratori da casa dovrebbero utilizzare una VPN per proteggere la propria connessione internet e proteggere i propri dati da potenziali minacce sulle reti pubbliche.

In che modo una VPN avvantaggia il lavoro da casa?

Una VPN consente ai dipendenti da casa di accedere in modo sicuro ai server e alle risorse della propria organizzazione come se fossero in ufficio, offrendo vantaggi in termini di sicurezza e connettività.

Qual è la differenza tra una VPN personale e una VPN aziendale?

Le VPN personali sono progettate per l'uso individuale, offrendo privacy e accesso a contenuti con limitazioni geografiche, mentre le VPN aziendali forniscono ulteriore sicurezza per l'accesso alle reti e alle risorse aziendali.

Tutti i lavoratori da casa devono utilizzare una VPN?

Sebbene non tutto il lavoro da casa richieda una VPN, è consigliata per una maggiore sicurezza, soprattutto quando si utilizza il Wifi pubblico o si accede a dati aziendali sensibili.

Quali sono le caratteristiche fondamentali che una VPN deve avere per i lavoratori da casa?

Le caratteristiche fondamentali includono crittografia avanzata, politica di non registrazione, velocità, affidabilità, disponibilità del server, facilità d'uso, assistenza clienti e supporto multipiattaforma.

Come scelgo la VPN giusta per il lavoro da casa?

Cerca e seleziona un servizio VPN affidabile che soddisfi le tue esigenze specifiche, considerando fattori come funzionalità di sicurezza, posizioni dei server, velocità e recensioni degli utenti.

Quali sono i rischi derivanti dall’utilizzo di una VPN gratuita per il lavoro da casa?

Le VPN gratuite potrebbero non fornire una sicurezza adeguata, potrebbero avere velocità inferiori a causa del sovraffollamento e potrebbero utilizzare i tuoi dati per pubblicità o altri scopi.

In che modo i lavoratori da casa possono garantire che la loro VPN sia sicura?

Aggiorna regolarmente il software VPN, utilizza protocolli sicuri, verifica eventuali perdite e utilizza funzionalità come un kill switch per mantenere la sicurezza.

Una VPN può proteggere la privacy dei lavoratori da casa?

Sì, una VPN può aiutare a proteggere la privacy mascherando l’indirizzo IP e crittografando i dati, rendendo difficile l’accesso alle tue informazioni a ficcanaso e hacker.

Pronto a proteggere il tuo lavoro da casa?

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter e ricevi contenuti come questi direttamente nella tua casella di posta.

Non dimenticare di seguirci sulla nostra pagina Instagram e iscriviti al nostro gruppo Facebook per connetterti con nomadi digitali italiani come te.

Ci becchiamo lì, Freaking Nomads!

Disclosure: Alcuni dei link in questo articolo sono affiliati. Ciò significa che, se acquisti tramite i nostri link, potremmo guadagnare una piccola commissione che ci aiuta a creare contenuti utili per la community. Consigliamo solo prodotti che riteniamo possano aggiungere valore, quindi grazie per il tuo supporto!